Value Loader

In alcune organizzazioni, si pensi per esempio alle Università, viene richiesto da parte degli utenti/studenti il pagamento del servizio di stampa.

In queste organizzazioni l’accesso al servizio viene permesso a patto che gli utenti/studenti abbiano un credito sul proprio conto, credito che avrà necessità di essere ricaricato periodicamente con nuovi fondi.

In queste organizzazioni spesso si rende necessario affiancare alle diverse modalità di ricarica del credito (PayPal, carte pre-pagate, pagamenti manuali al personale preposto) anche la possibilità di ricaricare il proprio conto tramite Value Loader (ricaricatori) che permettono di ricaricare il proprio conto.

Attraverso questi infatti gli utenti/studenti si possono autenticare con le proprie tessere, RFID o a banda magnetica, e possono facilmente ricaricare il loro credito personale per l’importo desiderato inserendo banconote e/o monete.

Il Value Loader (ricaricatore) ha come opzione la possibilità di installare come base un distributore utile appunto a distribuire tessere precaricate.